Maggio: retail indietro rispetto alle aspettative

Pubblicato: 10/07/2019 Paesi correlati:  Italia Italia

Nonostante il rallentamento di maggio, i ricavi al dettaglio nel secondo trimestre mantengono un ritmo veloce.

La crescita dei ricavi al dettaglio è stata del 2,7% a maggio 2019 e non è stata all'altezza delle aspettative. In risposta ai dati statistici, l'analista di Raiffeisenbank Luboš Růžička ha affermato che, nonostante il rallentamento di maggio, i ricavi al dettaglio nel secondo trimestre mantengono un ritmo veloce, che dovrebbe anche avere un impatto positivo sui consumi delle famiglie e quindi sulla crescita dell'intera economia. Il capo economista di Generali Investments CEE, Radomír Jáč, ha aggiunto che il consumo delle famiglie dovrebbe rimanere uno dei principali pilastri della crescita del PIL.

Fonte: https://www.cianews.cz/en