Il 65% delle persone è pronto a farsi vaccinare per lavoro

Pubblicato: 08/06/2021 Paesi correlati:  Italia Italia

Il 39% degli intervistati ritiene che, se riceve il vaccino, avrà maggiori opportunità di lavoro.

Circa il 65% delle persone sarebbe disposto a farsi vaccinare contro il COVID-19 se necessario per continuare a lavorare. È quanto emerge da un sondaggio della società di consulenza HR Randstad. I datori di lavoro nella Repubblica Ceca motivano circa un quinto dei loro dipendenti a farsi vaccinare, mentre la media globale è del 46%. Possono ricevere permessi retribuiti il giorno della vaccinazione. Il 39% degli intervistati ritiene che, se riceve il vaccino, avrà maggiori opportunità di lavoro. Il 31% degli intervistati preferirebbe continuare a lavorare da casa fino a quando i vaccini non saranno più ampiamente distribuiti.

https://www.cianews.cz/en