Il CTU costruirà il suo secondo reattore nucleare

Pubblicato: 31/03/2022 Paesi correlati:  Italia Italia

La Facoltà di scienze nucleari e ingegneria fisica dell'Università tecnica ceca di Praga (FNSPE) ha ottenuto l'autorizzazione per la costruzione del reattore nucleare VR-2. La messa in servizio è prevista per la fine del 2022.

La Facoltà di scienze nucleari e ingegneria fisica dell'Università tecnica ceca di Praga (FNSPE) ha ottenuto dall'Ufficio statale per la sicurezza nucleare (SÚJB) l'autorizzazione per la costruzione del reattore nucleare VR-2. Si troverà nella stessa sala del reattore scolastico VR-1 Vrabec, operativo dal 1990.

Il numero di reattori nucleari operativi in Repubblica Ceca sarà quindi arrotondato a dieci in futuro. Oltre ai reattori VR-1 e VR-2 presenti all'Università tecnica ceca di Praga, ci sono anche due reattori di ricerca presso il Centro di ricerca di Řež e sei reattori nucleari gestiti da ČEZ in due centrali nucleari. La messa in servizio del reattore VR-2 presso la FNSPE è prevista per la fine del 2022.