Il settore delle costruzioni in calo del 2% a causa del coronavirus

Pubblicato: 24/06/2020 Paesi correlati:  Italia Italia

Si prevede un ulteriore calo dello 0,4% nel 2021.

Il settore delle costruzioni dovrebbe registrare un calo del 2,0% nel 2020 e dello 0,4% nel 2021 a causa della crisi legata alla pandemia di COVID-19. Si prevede una riduzione maggiore (2,4%) nella costruzione di edifici, mentre il calo per l'ingegneria civile dovrebbe essere dell‘1,4%. Queste cifre provengono da un sondaggio condotto da CEEC Research. Le aziende con un fatturato annuo inferiore a 100 milioni di CZK prevedono un decremento del 2,4%, mentre le grandi società dell'1,9%. Nel 2021, le piccole imprese edili si aspettano che il mercato cresca dell'1,0%. Le grandi aziende stimano che la domanda sarà inferiore dell'1,2%.

 

https://www.cianews.cz/en