La Repubblica Ceca supera Italia e Spagna per PIL pro capite

Pubblicato: 02/11/2020 Paesi correlati:  Italia Italia

Entro cinque anni la Repubblica Ceca dovrebbe raggiungere la 25° posizione globale.

 

Secondo l'ultima indagine del Fondo monetario internazionale (FMI), la Repubblica Ceca ha superato Spagna e Italia in termini di PIL pro capite. Entro cinque anni la Repubblica Ceca dovrebbe scavalcare anche la Nuova Zelanda e il Giappone e raggiungere il 25° posto nella classifica globale del PIL pro capite. Per la Slovacchia, invece, è previsto un lieve miglioramento dal 37° posto dell’utimo anno al 36° nel 2027.

Secondo il FMI, il PIL pro capite nella Repubblica Ceca quest'anno è di 38.120 dollari internazionali a prezzi costanti e convertito in parità di potere d'acquisto. Il FMI ha convertito i salari in dollari internazionali a partire dal 2017 per confrontare il PIL pro capite tra i paesi. In Italia, quest’anno, il PIL pro capite è risultato pari a 37.905 dollari internazionali del 2017 e in Spagna a 36.086.

Secondo Lukáš Kovanda, capo economista della Trinity Bank e membro del Consiglio economico nazionale del governo ceco, la causa principale del sorpasso è stata la crisi del coronavirus, che in primavera ha colpito molto duramente soprattutto Italia e Spagna, provocando una recessione economica e un calo del PIL pro capite più marcato rispetto alle altre economie avanzate, comprese la Repubblica Ceca e la Slovacchia.

https://www.praguemorning.cz/czech-republic-surpasses-italy-and-spain-in-gdp-per-capita/