Randstad: piú di tre quinti dei cittadini cechi sono disposti a cambiare lavoro

Pubblicato: 28/04/2022 Paesi correlati:  Italia Italia

Il 48 % dei cechi sta valutando un cambio di lavoro e il 15 % è attivamente alla ricerca di un nuovo lavoro a causa dell‘insoddisfazione per lo stipendio o di requisiti più esigenti di flessibilità in materia di luogo e di tempo.

Secondo un sondaggio dell'agenzia di collocamento Randstad, il 48 % dei cechi sta valutando un cambio di lavoro e il 15 % è attivamente alla ricerca di un nuovo lavoro. Il motivo è, tra l'altro, l‘insoddisfazione per lo stipendio o requisiti più esigenti di flessibilità in materia di luogo e di tempo. Lo smantellamento delle misure anti-covid ha causato un ritorno negli uffici, ma lo smart working si è rivelato una comoditá irrinunciabile per molte persone. 

A cura del team di CzechTrade Milano
Fonte: Cianews