Secondo l'Associazione delle società edilizie ceche, il 63% dei cittadini cechi progetta una ristrutturazione edilizia

Pubblicato: 06/05/2022 Paesi correlati:  Italia Italia

Secondo un sondaggio condotto dall'Associazione delle società edilizie ceche ad aprile 2022, il 63% dei cittadini cechi sta pianificando modifiche piú o meno importanti agli edifici esistenti.

Il 63% dei cittadini cechi sta pianificando modifiche piú o meno importanti agli edifici esistenti. Il motivo è il più delle volte l'età dell'immobile (nel 71% dei casi), ma anche l'aumento dei prezzi dell'energia (nel 12% di casi). La protezione del risparmio dall'inflazione è motivo di ristrutturazione per il 4% degli intervistati.

Gli intervistati vogliono investire in media 160 mila CZK in modifiche. Ciò è risultato da un sondaggio condotto dall'Associazione delle società edilizie ceche ad aprile 2022. I bagni (45%), le cucine (43%) e i soggiorni (42%) sono le stanze che verranno rinnovate più spesso.

Il 23% degli intervistati vuole chiedere un prestito per una parte dei costi o per il finanziamento dell'intera ristrutturazione.

A cura del team di CzechTrade Milano.
Fonte: CIA News