Secondo Profesia, nel 1 semestre del 2022 lo stipendio medio ceco è aumentato del 7%

Pubblicato: 12/08/2022 Paesi correlati:  Italia Italia

Lo stipendio medio totale in Repubblica Ceca, inclusi bonus e premi, nel primo semestre 2022 ha superato i 2000 euro mensili, soprattutto grazie all'introduzione del salario minimo.

Lo stipendio medio totale in Repubblica Ceca, inclusi bonus e premi, per il primo semestre 2022 ha raggiunto 49 166 CZK mensili (poco piú di 2000 euro, ndr). Gli utili su base annua sono aumentati del 7 %, rispetto al +4 % del primo trimestre del 2022. Ciò risulta dai dati del portale dei salari Profesia.cz, da cui risulta che l'aumento del salario minimo ha avuto l'effetto più significativo sull'aumento dei salari medi.

L’aumento più consistente si registra nella categoria dei lavori ausiliari (+23 %), nell‘industria della lavorazione del legno (+16 %), dei servizi (+11 %). Oltre agli stipendi dei top manager, i dipendenti guadagnano di più nel settore IT (63 240 CZK, circa 2570 euro, ndr). Dal punto di vista delle regioni, Praga è in testa (58 300 CZK, circa 2370 euro, ndr), seguita dalla regione della Boemia centrale (47 200 CZK, circa 1900 euro, ndr) e dalla regione della Moravia meridionale (46 000 CZK, circa 1870 euro, ndr). All'estremità opposta della classifica ci sono le regioni di Karlovy Vary (36 500 CZK, circa 1480 euro, ndr), Olomouc (38 600 CZK, circa 1570 euro, ndr) e Zlín (39 200 CZK, circa 1600 euro, ndr).

A cura del team di CzechTrade Italia.
Fonte: CIANEWS